Chi siamo

Circa 26.000 pazienti trattati negli ultimi 20 anni, una media di 40 pubblicazioni annue “peer-reviewed”, numerosi brevetti e lo sviluppo della tecnica “edge – to – edge”, un metodo di riparazione della valvola mitralica, che è alla base della tecnologia percutanea più utilizzata al mondo per la correzione dell’insufficienza mitralica con più di 90.000 pazienti trattati mediante clip. Attraverso gli anni la produzione scientifica è stata imponente e sono stati messi a punto numerosi brevetti che hanno portato innovazioni rilevanti nella pratica clinica cardiologica e cardio-chirurgica. Numerosi i protocolli di ricerca avviati in collaborazione con le più importanti aziende biomedicali con l’obiettivo di migliorare quello che più ci sta a cuore, il benessere del paziente.

LA SEDE

La sede della fondazione si trova all’interno dell’Ospedale San Raffaele, dove ogni anno vengono trattati numerosissimi pazienti affetti da varie e complesse malattie di cuore provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.

L’ospedale viene considerato come la sede adatta per perseguire gli obiettivi della fondazione in quanto:

  • Sono operanti in esso risorse umane straordinarie e laboratori di avanguardia nell’ambito delle scienze di base
  • Sono presenti diverse unità operative di eccellenza clinica in ambito cardiologico
  • È sede dell’Università Vita e Salute, luogo di formazione di giovani talenti